GIUSEPPE BOSSI, RAFFAELLO E LEONARDO AL CASTELLO SFORZESCO

venerdì 14 maggio 2021

a cura di Alessia Alberti

La mostra Giuseppe Bossi e Raffaello allestita nelle sale dell’Antico Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco di Milano rende omaggio al maestro di Urbino attraverso l’opera grafica e il collezionismo di Giuseppe Bossi (1777-1815), che rivestì il ruolo di Segretario dell’Accademia di Brera e fu un grande ammiratore del pittore rinascimentale, contribuendo con il suo interesse a rafforzarne il mito. L’esposizione presenta incisioni e maioliche rinascimentali accanto a stampe della Raccolta Bertarelli e, soprattutto, a una splendida selezione di disegni “raffaelleschi” eseguiti da Bossi, provenienti dal Gabinetto dei Disegni del Castello.
Come se ciò non bastasse, grazie alla disponibilità di Alessia Alberti, responsabile del Gabinetto dei Disegni, la visita viene arricchita da un’occasione davvero speciale: poiché il disegno di Leonardo Testa di Leda e l’incisione di Giorgio Ghisi ora non sono più esposti all’interno della mostra (sarebbero stati aggiunti solo per i tre giorni di MuseoCity a marzo), la dottoressa Alberti ci permetterà di vederli in esclusiva mostrandoli solo a noi negli spazi della Raccolta Bertarelli.

Per la richiesta di prenotazione clicca qui

Descrizione

Per visualizzare il programma dettagliato devi essere registrato al sito. Se sei un utente registrato effettua il LOGIN, altrimenti registrati.
REGISTRATI LOGIN