PADULA E PAESTUM PERLE DEL CILENTO

18-19 settembre 2021

Guida culturale Raffaele Casciaro
Accompagna Claudio Corigliano

L’itinerario comprende due siti diversissimi tra loro, ma entrambi di eccezionale rilevanza, accomunati dal trovarsi a grande distanza dai maggiori centri abitati e dall’essere stati abbandonati dopo aver avuto una storia gloriosa.
L’antichissima città di Paestum, dimenticata dalla storia e per questo meravigliosamente conservata, è forse il luogo in cui meglio si percepisce l’impatto monumentale di un luogo sacro greco. La Certosa di Padula, con la sua spettacolare monumentalità, è la testimonianza forse più clamorosa del ruolo strategico degli ordini monastici anche nei territori più remoti. I due siti sono compresi nella lista del Patrimonio dell’Umanità per l’unicità che ciascuno di essi rappresenta. Un valore aggiunto, al di là del pregio assoluto dell’architettura e dell’arte che custodiscono, è l’ambiente circostante, la cui identità non è stata compromessa: la degna cornice di straordinarie opere dell’ingegno umano.

Per la richiesta di prenotazione clicca qui
Categoria:

Descrizione

Per visualizzare il programma dettagliato devi essere registrato al sito. Se sei un utente registrato effettua il LOGIN, altrimenti registrati.
REGISTRATI LOGIN