IMPRESSIONISMO E AVANGUARDIE DA PHILADELPHIA A PALAZZO REALE

Lunedì 7 Maggio 2018

a cura di Anna Torterolo

La mostra Impressionismo e Avanguardie presenta al pubblico una straordinaria selezione di opere d’arte dei grandi maestri Europei provenienti dal Museo di Belle Arti di Philadelphia, uno dei musei più grandi e prestigiosi degli Stati Uniti.
Fondato nel 1876 in occasione dell’Esposizione Universale che celebrava il primo centenario della Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti d’America, il museo si è arricchito ben presto di una vasta collezione di capolavori, cui si sono aggiunte, nel corso dei decenni, nuove acquisizioni. Tra i prestiti più importanti che il Museo di Philadeplhia concede alla sede milanese, si annoverano capolavori dell’Impressionismo, con opere di Renoir e di Monet, opere d’avanguardia come quelle di Paul Cézanne e Henri Matisse, fino a giungere a Pablo Picasso e Paul Klee, veri e propri tesori artistici e grande vanto del museo americano.

Per la richiesta di prenotazione clicca qui

Descrizione

Per visualizzare il programma dettagliato devi essere registrato al sito. Se sei un utente registrato effettua il LOGIN, altrimenti registrati.
REGISTRATI LOGIN