ARTE CONTEMPORANEA E COLLEZIONI PRIVATE A BASILEA

11 – 13 Maggio 2018

Guida culturale Paola Boccaletti
Accompagna Valentina Panara

La Svizzera è un Paese di collezionisti: qui le grandi famiglie di industriali hanno svolto un ruolo centrale per l’arte, contribuendo anche alla nascita di splendidi musei per l’esposizione al pubblico delle loro raccolte private. E Basilea vanta una straordinaria concentrazione di collezioni private aperte al pubblico in edifici progettati dai grandi nomi dell’architettura. Esemplare è la raffinata Fondation Beyeler che riunisce capolavori del Novecento nel luminoso edificio disegnato da Renzo Piano, in un incontro perfetto fra arte e natura. A Mario Botta si deve l’insolito Museo Tinguely, sulle sponde del Reno, che espone le sculture del celebre artista svizzero e di sua moglie Niki de Saint Phalle; lo spazio espositivo Schaulager è stato costruito da Herzog & de Meuron, mentre il Museo Vitra Design, a Weil am Rhein a pochi chilometri da Basilea, è una creazione di Frank O. Gehry dedicata all’arte dell’arredamento. Il nostro sarà quindi un fine settimana intenso, dedicato alle espressioni più alte del collezionismo privato, che offre il meglio dell’arte e dell’architettura contemporanee.

Per la richiesta di prenotazione clicca qui
Categoria:

Descrizione

Per visualizzare il programma dettagliato devi essere registrato al sito. Se sei un utente registrato effettua il LOGIN, altrimenti registrati.
REGISTRATI LOGIN